Isis Raqqa 140925121039
TERRORISMO 25 Settembre Set 2014 1203 25 settembre 2014

Isis, in un video l'oppressione delle donne

Kalashnikov e passeggini: la quotidianità di Raqqa. Tikrit, distrutta Chiesa verde.

  • ...

Uomini armati e anche donne con kalashnikov a tracolla, mentre spingono un passeggino. Scene ordinarie a Raqqa, la città siriana diventata la roccaforte dello Stato islamico.
LA VITA SOTTO IL CALIFFATO. Una donna, con una telecamera nascosta sotto il niqab, è riuscita a girare un breve video dove racconta la vita quotidiana nella città. Durante le riprese viene anche fermata da un'auto e un miliziano la invita a coprirsi meglio, perché il velo a suo avviso è trasparente le si vede il volto.
LA FEDELTÀ DELLE DONNE. Un aspetto nuovo che emerge da questo video, pubblicato dal Daily Mail, è la condizione femminile. L'autrice entra in un call center, dove alcune donne comunicano con i parenti in Francia e si dicono fedeli all'Isis. Smentendo le notizie diffuse dai media occidentali.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso