Polizia 140503144149
CRIMINALITÀ 26 Settembre Set 2014 1025 26 settembre 2014

Tratta di clandestini, cinque arresti nel Bresciano

Si tratta di una banda di indiani. Che portava migranti irregolari dall'Italia alla Francia.

  • ...

Un'auto della polizia.

Cinque uomini indiani sono stati arrestati dalla squadra mobile della questura di Brescia nella mattinata di venerdì 26 settembre perché ritenuti i componenti di una banda dedita alla tratta di clandestini verso la Francia. Si tratta degli autisti e degli accompagnatori che, il 19 settembre, avevano scortato un gruppo di 25 persone (18 clandestine, sette senza i titoli per la libera circolazione nella Comunità europea) verso Ventimiglia con l'intento di varcare il confine con la Francia.
L'ARRESTO SUL CONFINE. Gli agenti avevano osservato uno strano assembramento di indo-pakistani nella zona della stazione ferroviaria di Brescia; il gruppo con bagagli al seguito era stato smistato su diverse auto, che si erano messe in viaggio verso Ventimiglia.
Durante il tragitto la squadra mobile di Brescia ha ottenuto la collaborazione delle squadre mobili di Genova e Imperia e del commissariato di Ventimiglia: giunto al confine il gruppo è stato fermato dagli agenti. Le auto sono state sequestrate e le persone risultate clandestine sono state raggiunte da un provvedimento di espulsione.

Correlati

Potresti esserti perso