Olivetti 140927175304
IL CASO 27 Settembre Set 2014 1750 27 settembre 2014

Amianto, la Procura di Ivrea apre fascicolo bis

Nella nuova inchiesta sono rientrate altre patologie di origine professionale.

  • ...

Lo stabilimento Olivetti di Ivrea in una foto d'archivio.

La Procura di Ivrea ha aperto un fascicolo bis per le morti da amianto alla Olivetti. Nell'inchiesta, che non è ancora conclusa, stanno confluendo altri casi di patologie di sospetta origine professionale. I reati ipotizzati sono gli stessi che figurano nell'indagine conclusa nei giorni scorsi.
Questo secondo fascicolo, secondo quanto appreso, riguarderebbe altri casi - almeno sei - di morte per mesotelioma pleurico. Si aggiungono ai 14 casi del fascicolo principale, per i quali nei giorni scorsi la Procura ha notificato il rituale avviso di chiusura indagine a 39 persone - accusate a vario titolo di omicidio e lesioni colpose - che, a partire dagli Anni 60, hanno ricoperto incarichi dirigenziali e di vertice nella società e nelle sue articolazioni.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso