Erdogan 140927150419
LOTTA AL TERRORE 27 Settembre Set 2014 1500 27 settembre 2014

Isis, Turchia: possibile operazione di terra in Siria

Svolta di Erdogan: l'obiettivo è creare una zona di sicurezza per tutelare chi scappa dai jihadisti.

  • ...

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan a colloquio con il premier britannico David Cameron.

Truppe della Turchia per contribuire ad istituire una «zona di sicurezza» in Siria per i profughi in fuga dallo Stato islamico (Isis). È questa l'idea del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan che ha però precisato come si debba prima raggiungere un accordo internazionale.
Parlando al quotidiano Hurriyet, il numero uno di Ankara ha detto poi che sono in corso negoziati per stabilire quali Paesi possano partecipare ad una tale operazione.
SVOLTA DELLA TURCHIA. Già rientrando dall'Assemblea generale dell'Onu a New York, Erdogan aveva annunciato che la posizione del suo Paese nella lotta contro l'Isis era cambiata dopo la liberazione degli ostaggi turchi. E aveva lasciato intendere che la Turchia potrebbe unirsi alla coalizione militare internazionale. Inoltre il presidente turco aveva aggiunto che «misure necessarie» saranno prese dal parlamento il 2 ottobre.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso