Germania Incesto 140929064712
SVOLTA 29 Settembre Set 2014 0645 29 settembre 2014

Incesto, via il reato in Germania

La proposta del Consiglio etico tedesco. Ma la Cdu di Merkel s'è detta contraria.

  • ...

Due giovani mano nella mano.

L'incesto consensuale? In Germania potrebbe non essere più un reato.
La proposta choc è del Consiglio etico tedesco, un'istituzione governativa con poteri di consulenza, ma non decisionali che ha chiesto ai legislatori di depenalizzare luno dei tabù più forti e inviolabili: le relazioni consensuali tra fratelli e sorelle maggiorenni. E il Paese s'è spaccato.
MODIFICHE AL CODICE. A votare a favore del cambiamento, secondo il racconto del quotidiano La Repubblica, sono stati 14 esperti contro nove. E per questo s'è aperto il confronto sull'introduzione delle modifiche all'articolo 173 del codice penale, perché, ha argomentato il Consiglio etico tedesco, se c'è libero consenso e amore, allora il rapporto non può essere vietato e punito penalmente (sono circa 12 l'anno le condanne per questo tipo di reato).
RISCHI GENETICI. Ma non è finita. Perché rispetto ai possibili rischi che i figli della coppia possono avere - si va dai difetti genetici e malformazioni fino alla sindrome di Down - i genetisti hanno spiegato che il tema può essere affrontato attraverso colloqui nei consultori. E non negli interrogatori della polizia.
«Proposta scandalosa e immorale», l'ha definita Stephan Mayer della Cdu, il partito della cancelliera Angela Merkel. E anche dai socialdemocratici non sono arrivate aperture alla modica dell'articolo 173.
TUTELARE I DIRITTI. Eppure il Consiglio etico tedesco ha precisato di voler tutelare la libertà di innamorarsi, ma pure quella di procreare, che devono essere considerati valori costitutivi e non possono essere oggetto di politiche in cui lo Stato spinge la difesa della salute.
Inoltre, i genetisti hanno precisato che in Francia e Spagna l'incesto non è reato. E per questo, anche Berlino dovrebbe aggiornarsi.

Correlati

Potresti esserti perso