Isis 140826224012
GUERRA 29 Settembre Set 2014 1600 29 settembre 2014

Isis, primo raid britannico in Iraq

I jet hanno attaccato vicino a Mosul. Assedio dei jihadisti a Kobane, in Siria.

  • ...

Combattenti dell'Isis.

I jet britannici hanno compiuto il primo raid contro l'Isis in Iraq, vicino a Mosul, il 29 settembre. Lo ha riferito l'agenzia irachena Nina citando fonti mediche locali. Nove jihadisti dello Stato islamico sono rimasti uccisi nell'attacco, sul villaggio di Sada, a nord di Mosul.
Altri 60 miliziani dell'Isis sono stati uccisi in una serie di attacchi aerei compiuti dall'aviazione irachena nella provincia di Babilonia, a sud di Baghdad. Secondo fonti locali, sono stati presi di mira obiettivi nell'area di Jurf Al Sakher, 45 chilometri a nord-ovest di Hilla, il capoluogo della provincia. Negli attacchi sono stati anche distrutti due nascondigli dei jihadisti nel vicino distretto di Fadiliya.
L'ISIS ASSEDIA KOBANE. Intanto colpi di artiglieria dello Stato islamico sulla città curda di Kobane, nel nord della Siria vicino al confine con la Turchia, hanno provocato almeno cinque vittime. Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), secondo il quale i jihadisti si stanno avvicinando alla città, assediata da tempo e dalla quale 140 mila civili sono fuggiti verso il confine turco nelle ultime settimane.
Come contromossa, la Turchia ha dislocato 34 carri armati nei pressi di Mursitpinar, al confine siriano.

Correlati

Potresti esserti perso