Erdogan 140804170803
MEDIO ORIENTE 2 Ottobre Ott 2014 1920 02 ottobre 2014

Isis, Turchia approva invio truppe

Ankara dà il via libera. Onu: Stato islamico ha compiuto crimini di guerra.

  • ...

Recep Tayyp Erdogan.

Il parlamento turco ha approvato la mozione del governo che apre alla possibilità di inviare truppe in Iraq e Siria per fronteggiare l'Isis e «ogni altra formazione terrorista». Lo hanno affermato i media arabi.
La mozione ha la durata di un anno e consente al governo, in caso di necessità, di inviare truppe in Iraq e Siria. Anche il partito nazionalista, il terzo dell'opposizione, ha sostenuto la mozione, osteggiata dal partito Repubblicano e da quello democratico-popolare filo-curdo.
ONU: VIOLAZIONI AL DIRITTO UMANITARIO. Intanto un rapporto diffuso dalle Nazioni Unite ha denunciato che in Iraq sono state commesse «violazioni al diritto umanitario internazionale da parte delle forze governative irachene e dai gruppi armati alleati», in particolare «nei raid aerei e nei bombardamenti di artiglieria» contro l'Isis che non hanno tenuto conto dei principi di distinzione e di proporzionalità stabiliti dal diritto internazionale. L'Onu ha accusato peraltro i jihadisti dell'Isis di avere commesso crimini di guerra e contro l'umanità.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso