Francesco Schettino.
CONCORDIA 2 Ottobre Ott 2014 1847 02 ottobre 2014

Schettino: «Denuncerò Domnica per falsa testimonianza»

L'ex comandante della nave: «Le sue accuse sono gravi e totalmente infondate».

  • ...

Francesco Schettino.

Francesco Schettino intende denunciare Domnica Cemortan. In seguito alle forti accuse della ballerina moldava nei suoi confronti, l'ex comandante della Costa Concordia ha deciso di passare ai fatti. «Considerata la gravità delle affermazioni fatte a mezzo stampa e televisivo e non rese dalla signora Cemortan nel corso degli interrogatori sostenuti nelle sedi giudiziarie», ha dichiarato Schettino, «provvederò a esporre denuncia affinché si intraprendano le dovute azioni penali inerenti al reato di falsa testimonianza».
IL PROCURATORE: «PAROLE SENZA RISCONTRO». Della stessa opinione è il procuratore di Grosseto, Francesco Verusio, secondo il quale le dichiarazioni di Domnica nel programma tivù MattinoCinque «sono parole in libertà, senza riscontro». Il legale ha totalmente escluso la presenza di una borsa che sarebbe stata prelevata dalla nave la notte del naufragio della Concordia. «Questa signora parla soltanto per farsi pubblicità», ha continuato, «e sarebbe opportuno dargli l'importanza che merita. Comunque, ha testimoniato di fronte ad un tribunale e fa fede quello che ha detto in quella circostanza».
«SAPPIAMO GIÀ TUTTO DI QUELLA SERA». «Sappiamo tutto di quella sera», ha assicurato Verusio, «dei movimenti suoi e di Schettino, cosa è stato fatto sul ponte 11, da quale parte si è affacciato il comandante. Tutte cose che ci ha confermato anche Ciro Onorato», il maître della nave che era con loro la notte del 13 gennaio 2012. «Stiamo facendo un processo per omicidio colposo plurimo, naufragio e abbandono di una nave», ha concluso, «qualcuno mi spieghi che rilevanza possano avere dichiarazioni del genere».

Correlati

Potresti esserti perso