101018111300
CRONACA 4 Ottobre Ott 2014 1930 04 ottobre 2014

Cattolica, uccide la moglie poi si suicida

Delitto per gelosia: la donna accoltellata a morte. In casa figli gemelli di 4 anni.

  • ...

Un'auto dei carabinieri.

Delitto di natura apparentemente passionale a Cattolica (Rimini). Un uomo, di 30 anni, ha ucciso in casa la moglie a coltellate, poi si è tolto la vita. Pare abbia agito per gelosia nei confronti della compagna di tre anni più giovane. I coniugi erano siciliani ma vivevano da alcuni anni nella cittadina romagnola, in una palazzina di via Cabral. Lui lavorava come fornaio.
Al momento della tragedia in casa con la coppia c'erano i due figli piccoli, gemellini di quattro anni.
Ad accorgersi di quello che stava accadendo, nel tardo pomeriggio di sabato 4 ottobre, sono stati i vicini di casa che sentendo le urla hanno chiamato i carabinieri. Ma quando gli agenti sono arrivati il delitto si era già consumato. Sul luogo dell'omicidio-suicidio si è recato anche il sindaco di Cattolica.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso