Giustizia Procura Milano 140317093047
SCONTRO 4 Ottobre Ott 2014 1719 04 ottobre 2014

Robledo contro Bruti: «Scriverò al Csm»

Il giudice fuori dal pool anticorruzione: «Risponderò a ogni contestazione».

  • ...

Il vicecapo della procura di Milano, Alfredo Robledo.

Alfredo Robledo, rimosso dal procuratore della Rebubblica Edmondo Bruti Liberati dalla poltrona di coordinatore del pool anticorruzione, ha annunciato di voler «scrivere al Csm rispondendo punto per punto a tutte le contestazioni, nessuna esclusa».
I motivi del 'siluramento' sono contenuti in un documento inviato da Bruti al Csm e al consiglio giudiziario milanese. Tra le contestazioni anche quella della gestione di 170 milioni di euro sequestrati a quattro istituti di credito durante l'inchiesta sulla truffa dei derivati al Comune di Milano.
Come ha scritto il procuratore capo, il denaro è finito in custodia alla Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza e alla Banca di Credito Cooperativo di Barlassina «senza che sia stata data motivazione alcuna della scelta» da parte di Robledo, anzichè essere depositato presso la filiale della Bnl interna al palazzo di Giustizia o versato al Fondo Unico Giustizia «cui sono stati versati solo nel 2012 gli interessi».
SPOSTAMENTO ALLA SEZIONE PENALE. Robledo è stato spostato al dipartimento esecuzione penale, un ufficio che non si occupa di indagini ma di pene da eseguire. Prende il posto di coordinatore di quell'ufficio che aveva come capo l'aggiunto Nunzia Gatto, che si era scontrata, anche lei in passato, con Bruti sul cosiddetto caso Sallusti e che ora passa al dipartimento reati ambientali e lavoro.
BRUTI: «ROBLEDO HA DISATTESO I SUOI DOVERI». Bruti, che si è auto assegnato la guida del pool anti corruzione, nel motivare il suo provvedimento ha contestato a Robledo di aver «sistematicamente disatteso il dovere» di informare il procuratore della Repubblica sugli sviluppi rilevanti delle indagini, con un atteggiamento «del tutto anomalo e unico in un ufficio di procura».

Correlati

Potresti esserti perso