Pizzarotti 141005153229
RADUNO NAZIONALE 5 Ottobre Ott 2014 1536 05 ottobre 2014

M5s al Circo Massimo, no a Pizzarotti

L'evento dal 10 al 12 ottobre. Dopo Grillo attesi sindaci e parlamentari.

  • ...

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

Sono in pieno svolgimento i preparativi di #italiacinquestelle, gli interventi previsti in scaletta sono quasi trenta ma tra questi non ci sarà Federico Pizzarotti. Contro il sindaco di Parma è arrivato il veto dei vertici penstastellati dopo che aveva criticato Beppe Grillo per la gestione delle liste regionali in Emilia. L'assenza di Pizzarotti è stata confermata dal responsabile comunicazione Rocco Casalino.
BEPPE GRILLO APRE L'EVENTO. Il programma dell raduno nazionale, che si terrà dal 10 al 12 ottobre, è stato ormai definito anche se - ha spiegato lo stesso portavoce - potrebbe subire qualche cambiamento. Ad aprire, come noto, sarà Beppe Grillo nel tardo pomeriggio di venerdì per lasciare poi spazio alla musica. Sabato toccherà ai 'politici di professione': deputati e senatori si alterneranno sul palco per illustrare la loro attività in Parlamento. Ci sarà spazio anche per i neosindaci di Livorno e Bagheria. Domenica la grande chiusura con Luigi Di Maio e ancora Beppe Grillo. Uno spazio vuoto è stato lasciato per il possibile intervento di Gianroberto Casaleggio.
ESCLUSI IN RIVOLTA. La scaletta, al centro di un fitto scambio di mail tra Milano e Roma, è stata chiusa. Ma la fuga di notizie potrebbe riaccendere le polemiche da parte degli 'esclusi' che, già irritati per essere stati fatti fuori dal 'giro della tv' nei mesi scorsi (quando il M5S era presente nei talk show), reclamano spazio sul palco anche per loro.

La pulizia del Circo Massimo come provocazione

Una volontaria del Movimento 5 Stelle impegnata nella pulizia di Circo Massimo.

Dalla mattina del 5 ottobre eletti e militanti del Movimento 5 Stelle hanno ripulito l'area del Circo Massimo come provocazione in vista del raduno nazionale che si svolgerà a Roma dal 10 al 12 ottobre. «Per questa manifestazione politica pagheremo come occupazione di suolo pubblico 9 mila e rotti euro», ha detto la deputata M5S Roberta Lombardi a Sky Tg24 con una ramazza in mano, «è la tassa applicata a tutte le forze politiche. Sarà una manifestazione assolutamente gratuita, mentre il concerto dei Rolling Stones è stato un evento commerciale». Il riferimento è alla polemica sul prezzo, da molti considerato troppo basso, pagato dalla band inglese al Campidoglio per il concerto dello scorso giugno.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso