Terremoto Aquila 130118124327
REPLICA 6 Ottobre Ott 2014 1209 06 ottobre 2014

L'Aquila, il racconto oltre la sentenza

L'intervento di Anna Pacifica Colasacco, portavoce dell'Assemblea cittadina, sulla questione Grandi Rischi.

  • ...

Sono una cittadina aquilana, portavoce dell'Assemblea cittadina dell'Aquila, comitato nato all'indomani del terremoto dell'aprile 2009.
Scrivo nel merito degli articoli apparsi sulla vostra testata, in riferimento alla sentenza di primo grado che ha visto condannati alcuni esponenti della Commissione Grandi Rischi a sei anni di reclusione.
Abbiamo preso atto che la vostra testata è una delle poche che ha cercato di portare l'attenzione sulla sentenza, dando spazio ad articoli che ne colgono la vera essenza. E di questo vi ringraziamo sentitamente.
Abbiamo anche notato che spesso questi articoli sono stati frutto di attacco spietato, da parte di chi ha interesse a difendere a tutti i costi le posizioni della difesa.
UN'OFFESA PER NOI CITTADINI. Sono attacchi che feriscono profondamente noi aquilani che, sulla nostra pelle, abbiamo vissuto la tragedia. Sono offese, e pesanti.
Vorremmo soprassedere, per non rinnovare le ferite ancora aperte, ma ci arrivano sollecitazioni, da parte dei nostri concittadini, a intervenire.
Per questa ragione, mi permetto di inviarvi la versione integrale di un mio intervento al Convegno tenuto lo scorso anno alla Bicocca di Milano, L'Aquila, il racconto oltre la sentenza. Qui il testo.

Cordiali saluti

Anna Pacifica Colasacco

Correlati

Potresti esserti perso