Alberto Stasi 140906234056
GIUSTIZIA 8 Ottobre Ott 2014 1826 08 ottobre 2014

Omicidio Garlasco, di nuovo in aula dal 15 ottobre

Esame dei periti sulla camminata di Stasi: altre udienze fissate il 20 e il 27.

  • ...

Alberto Stasi, indagato per l'omicidio di Chiara Poggi.

È destinato a riprendere mercoledì 15 ottobre, con la conclusione dell'esame dei periti che hanno ripetuto gli accertamenti sperimentali sulla camminata di Alberto Stasi, il processo d'Appello bis in corso a Milano, nel quale l'ex studente bocconiano è imputato per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, uccisa il 13 agosto 2007 a Garlasco.
LA PAROLA AI PERITI. L'8 ottobre in aula, dopo l'audizione del professor Francesco De Stefano, l'esperto incaricato dai giudici di effettuare nuovi approfondimenti di tipo genetico su un capello castano chiaro spezzato trovato nel palmo della mano di Chiara e sul Dna maschile trovato sulle unghie della ragazza, la parola è passata ai periti che invece si sono occupati di ripetere l'esame virtuale sulla cosiddetta camminata di Stasi. I tre esperti, che nel pomeriggio hanno illustrato l'esito del loro lavoro, hanno risposto anche alle domande della prima Corte d'Assise d'Appello presieduta da Barbara Bellerio.
FISSATO IL CALENDARIO DI OTTOBRE. Il processo è stato così aggiornato il prossimo 15 ottobre, giorno in cui risponderanno alle domande di accusa, difesa e parte civile. È stato inoltre fissato il calendario di ottobre con altre due udienze per il 20 e il 27. Il presidente, da quanto si è saputo, ha fatto presente alle parti, come è solita fare, che i processi prima di tutto si fanno in aula e non in tivù, riferendosi alle varie trasmissioni televisive andate in onda di recente e che hanno trattato del caso. Ed è per questo probabilmente che al termine dell'udienza gli avvocati e i loro assistiti hanno lasciato l'aula da un'uscita secondaria, evitando così i cronisti, le telecamere e i flash.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso