Isis Kobane Siria 141007163702
ESTERI 9 Ottobre Ott 2014 0805 09 ottobre 2014

Isis, proteste e scontri in Turchia: 21 morti

Curdi in rivolta. Imposto il coprifuoco in alcune città. Incidenti anche a Istanbul.

  • ...

Istanbul (Turchia): ragazzi col viso coperto hanno protestato contro l'Isis.

Continuano gli incidenti ad Ankara, Istanbul e in altre città della Turchia tra polizia e manifestanti curdi scesi in piazza per protestare contro il mancato intervento militare in Siria, dove i curdi sono assediati dagli uomini dello Stato Islamico. Fino a questo momento il bilancio è di 21 morti e decine di feriti. Nella capitale le forze dell'ordine hanno usato gas lacrimogeni e idranti per disperdere le dimostrazioni.
INCIDENTI A ISTANBUL. Altri incidenti sono avvenuti in serata in diversi quartieri di Istanbul, oltre che a Smirne, Adana, Diyarbakir, Mardin, Van, Batman Il premier Ahmet Davutoglu ha denunciato «i vandali» all'origine delle proteste che minacciano di far saltare il dialogo avviato con i ribelli curdi. «Faccio appello a tutti i miei concittadini a non lasciarsi sfruttare da gruppi marginali e ribadisco che l'ordine pubblico sarà ristabilito con ogni mezzo», ha detto in serata il primo ministro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati