Ebola Scherzo 141010173218
FALSO ALLARME 10 Ottobre Ott 2014 1732 10 ottobre 2014

Usa, scherzo in aereo: «Ho l'Ebola, siete fottuti»

Passeggero finge di avere il virus, chiamata squadra di decontaminazione.

  • ...

Un membro della squadra di decontaminazione dopo il falso allarme lanciato in un aereo della Us Airways.

Scherzo di cattivo gusto da parte di un passeggero della Us airways. «Sono stato in Africa» e «ho il virus ebola, siete tutti fottuti»: questo l'annuncio choc ad alta quota che ha causato momenti di panico in un aereo in volo da Philadephia a Punta Cana, nella Repubblica Dominicana. È stato dato subito l'allarme, che ha provocato anche l'intervento di una squadra di decontaminazione, non appena il velivolo è arrivato all'aeroporto di destinazione.
SCATTATI SUBITO I CONTROLLI. L'aereo è stato fermato sulla pista «a causa di un possibile problema sanitario a bordo» e sono state seguite alla lettera «tutte le indicazioni» fornite dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie Usa (Cdc), ha poi affermato la compagnia aerea in un comunicato citato dal Washington Post, aggiungendo che l'aereo è stato controllato e dichiarato in ordine.
«UNO SQUILIBRATO». L'autore dello scherzo, definito come «uno squilibrato», si è subito giustificato dicendo che stava «solo scherzando» e che non era «mai stato in Africa». L'uomo, che secondo gli altri passeggeri aveva tossito e starnutito più volte durante il volo, è stato portato via per degli accertamenti. In seguito a una visita medica presso il Centro medico dell'aeroporto, è stato appurato che non aveva febbre né tantomeno i sintomi di ebola.
IL VIDEO DELL'OPERAZIONE. Un filmato girato con un telefonino da un passeggero e postato su YouTube mostra la scena: quattro persone in tuta blu, con tanto di maschera e respiratore, si aggirano per l'aereo, mentre i passeggeri restano seduti ai loro posti.

Correlati

Potresti esserti perso