Ladro Ladri Passamontagna 141011160210
COLPO A BOLOGNA 11 Ottobre Ott 2014 0800 11 ottobre 2014

Passano dalle fogne e rapinano una banca

Nel mirino il Credito di Romagna. Ingenti danni. I ladri, mascherati e armati, sono riusciti a fuggire.

  • ...

Si sono calati in un tombino e hanno percorso un cunicolo nelle fogne che li ha condotti fino a un muro di una filiale di una banca a Bologna.
Poi hanno aperto un varco per entrare nella struttura, hanno forzato alcune cassette di sicurezza e sono fuggiti con un ingente bottino. È successo poco prima delle 8 dell'11 ottobre in un ufficio del Credito di Romagna in via Mazzini a Bologna.
Sulla rapina la polizia, coordinata dal pm Michele Martorelli, ha aperto un'indagine.
COMPLICE FUORI DALLA BANCA. Sarebbero tre o quattro i ladri che si sono calati nelle fogne, vestiti con tute e guanti e mascherati. I malviventi hanno poi aperto una porta a un complice che aspettava fuori, il cui volto era nascosto da una maschera da carnevale coi tratti di un anziano.
Nella banca, ancora senza clienti, c'erano due dipendenti che sono stati minacciati con le pistole. I ladri hanno così costretto gli impiegati ad aprire la stanza che conteneva alcune cassette di sicurezza che sono state forzate con trapani e flessibili.
REFURTIVA CONSIDEREVOLE. Il valore della refurtiva è ancora da quantificare, ma comunque considerevole. I malviventi si sarebbero dati alla fuga a piedi, lasciando alcuni oggetti sul posto.
La polizia ha acquisito le immagini delle telecamere e gli agenti della scientifica hanno fatto rilievi nelle fogne e su alcuni oggetti lasciati nell'istituto di credito.

Correlati

Potresti esserti perso