Hollande Obama 140211215142
EMERGENZA 13 Ottobre Ott 2014 2350 13 ottobre 2014

Ebola, Obama-Hollande: «Fare di più e in fretta»

Telefonata tra i due presidenti: «Tutti i Paesi devono contribuire per fermare il contagio».

  • ...

Il presidente francese François Hollande e quello americano Barack Obama.

Telefonata tra Barack Obama e François Hollande per fare il punto sull'emergenza ebola.
«I due leader sono d'accordo sul fatto che bisogna fare di più e più velocemente», ha informato la Casa Bianca.
Il presidente americano e quello francese hanno quindi sottolineato come «tutti i Paesi devono fare la loro parte per fermare il contagio».
CENTRI PER IL TRATTAMENTO. Obama e Hollande hanno quindi concordato sul fatto che serve «stabilire centri per il trattamento della malattia nei Paesi africani colpiti dall'ebola e fare di tutto per salvare le vite delle persone infettate dal virus».
Inoltre, i presidenti hanno discusso sulle ulteriori misure che possono essere prese per contenere la diffusione dell'epidemia al di fuori dell'Africa, compresi i controlli sui passeggeri negli aeroporti di partenza e di arrivo.
Obama ha chiamato inoltre il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon per fare il punto sulla situazione.

Correlati

Potresti esserti perso