Sesso Fidanzati 141013145815
FERMO 13 Ottobre Ott 2014 1458 13 ottobre 2014

Sesso al mare, due fidanzati rimangono incastrati

Imbarazzo per una coppia marchigiana, 'separata' soltanto al pronto soccorso.

  • ...

Marche, incontro bollente finito male per due innamorati.

Quello che voleva essere un romantico incontro di sesso si è concluso all'insegna dell'imbarazzo per due innamorati che avevano deciso di trascorrere la giornata in spiaggia presso una località balneare nelle Marche. Un giovane avvocato di Fermo e la compagna, architetto a Porto Sant'Elpidio, avevano pensato bene di approfittare della calda giornata di sole e del mare calmo per chiudere la stagione estiva con un bel bagno, forse l'ultimo dell'anno. In spiaggia c'erano poche persone, così i due fidanzati si sono lasciati ad andare a tal punto da avere un rapporto sessuale completo in acqua.
HANNO CHIESTO AIUTO A UNA RAGAZZA. Come ha riportato il Resto del Carlino, nell'edizione online di Fermo, però qualcosa è andato storto. Sarà stata la focosità, saranno state le posizioni inusuali, sarà stata l'acqua, fatto sta che i due sono rimasti incastrati uno dentro l'altra, senza più riuscire a staccarsi.
Nel panico totale, i malcapitati sono stati costretti ad aspettare l'arrivo di una ragazza, che stava passeggiando sulla spiaggia, per chiedere aiuto e farsi passare gli asciugamani.
LIBERATI GRAZIE A UN'INIEZIONE. Ancora avvinghiati e coperti, i due innamorati hanno raggiunto la spiaggia e telefonato a un loro amico medico, che è accorso subito in aiuto, ma i suoi tentativi sono risultati vani. Il dottore li ha così accompagnati al pronto soccorso, dove hanno praticato alla ragazza una iniezione di quelle usate per dilatare l'utero alle partorienti. Finalmente i medici sono riusciti a separarli. I fidanzati, visibilmente rossi per la vergogna, hanno finalmente potuto tornarsene a casa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso