Baghdad 141014175212
JIHADISTI 14 Ottobre Ott 2014 1759 14 ottobre 2014

Baghdad, scoppia un'autobomba: ci sono morti

Iraq, attentato nel quartiere sciita Kadhimiyah: 60 i feriti. Sospetti sull'Isis.

  • ...

Baghdad, il luogo dell'esplosione dell'autobomba.

Almeno 21 persone sono rimaste uccise da un'autobomba nel centro di Baghdad, capitale dell'Iraq. L'attentato, avvenuto all'entrata del quartiere sciita di Kadhimiyah, a Nord della città, avrebbe causato oltre 60 feriti. Lo hanno reso noto fonti della polizia citate dall'agenzia Nina.
MINACCIA ISIS. Anche se l'attentato non è stato rivendicato, è molto probabile che i colpevoli siano i jihadisti dello Stato Islamico, già autori di tre attentati esplosivi nella città nel giro di pochi giorni, causando in tutto oltre 60 morti. Secondo il sito al Arabiya, che ha citato un alto funzionario governativo iracheno intervistato dal quotidiano britannico Telegraph, «circa 10 mila jihadisti sarebbero alle porte della capitale, pronti a sferrare il loro attacco».

Correlati

Potresti esserti perso