Riyad Capitale Saudita 141014162959
SMENTITA 15 Ottobre Ott 2014 1115 15 ottobre 2014

Americano ucciso a Riad, l'Arabia Saudita: «Nessun legame col terrorismo»

Per il Paese mediorientale il presunto killer era stato licenziato dall'azienda in cui lavorava l'uomo ucciso.

  • ...

Riyad, capitale dell'Arabia Saudita.

L'assassino dell'americano, ucciso martedì 14 ottobre a Riad, non è «legato a organizzazioni terroristiche». Lo ha precisato il portavoce del ministero dell'Interno dell'Arabia Saudita, confermando che il presunto assassino, Abdelaziz Alrachid Fahd, era «un saudita nato negli Stati Uniti» che «era stato licenziato» da una società per la quale lavoravano l'americano ucciso e un altro ferito nello stesso attacco.
«I servizi di sicurezza non hanno alcuna prova che ci siano stati legami precedenti a organizzazioni terroristiche», ha precisato la stessa fonte - secondo quanto riporta l'agenzia di stampa ufficiale Spa - sottolineando che comunque le indagini proseguono.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso