101215201525
TERZO CASO 20 Ottobre Ott 2014 1145 20 ottobre 2014

Assalto ai bus, nuova aggressione: ferite due passeggere

Il sindacato Cambia-menti M410 denuncia: «Il mezzo 556 preso a sassate».

  • ...

Un autobus dell'Atac.

Ennesimo assalto ai bus a Roma.
L'ultimo episodio è accaduto nella notte del 20 ottobre, nel quartiere di Tor Tre Teste, in via Tovaglieri.
A raccontarlo è stata Micaela Quintavalle, del sindacato Cambia-menti M410, sulla sua pagina Facebook.
«DONNA IN OSPEDALE». «Due ragazzi hanno lanciato pietre contro il bus all'altezza della chiesa moderna», ha scritto la sindacalista, «Il vetro si è frantumato ferendo due ragazze, due innocenti passeggere. Una di loro è stata portata in ospedale». A occuparsi delle indagini è Il commissariato di Torpignattara.
Poche ore prima era stato registrato un altro caso di violenza a bordo di un mezzo pubblico.
NUOVA RISSA A COLPI DI BOTTIGLIA. Sulla linea Roma-Giardinetti, all'altezza della fermata di Torpignattara, è scoppiata una rissa a colpi di bottiglia sulla banchina.
Lo scontro è poi proseguito all'interno del trenino locale tra le grida dei passeggeri, costretti a fuggire, e lo spavento del conducente.
«Scene da film, un far west», ha raccontato Alessandro Neri, il macchinista che da otto anni lavora su quella tratta e la sera del 19 ottobre è stato colpito anche dai frammenti di vetro scagliati contro una parete del vagone.
È IL TERZO ASSALTO. Questi sono solo gli ultimi fatti di cronaca dopo che, a settembre, nel quartiere di Corcolle è avvenuta una doppia aggressione in 24 ore.
La prima ai danni di Elisa De Bianchi, la 33enne autista dello 042, finita in ospedale a causa delle sassate scagliate da un gruppo di stranieri alle 19.35 di sabato 20 settembre, mentre poco dopo la conducente Federica G. è stata coinvolta in un altro assalto ai bus, da cui è uscita fortunatamente illesa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso