Papa Francesco 141020115517
CHIESA 21 Ottobre Ott 2014 1637 21 ottobre 2014

Papa Francesco in Turchia dal 28 al 30 novembre 2014

Viaggio ad Ankara e Istanbul, con le visite della Moschea Blu e di Santa Sofia.

  • ...

Papa Francesco.

È stata confermata la visita di papa Francesco in Turchia. Il pontefice, che a settembre aveva ricevuto un invito ufficiale dal governo di Ankara, ha in programma un viaggio di tre giorni, dal 28 al 30 novembre 2014, ad Ankara e Istanbul. Oltre agli incontri istituzionali e quelli ecumenici col Patriarcato ortodosso, il papa è atteso per la visita della moschea Blu e della basilica di Santa Sofia, due fra i più belli e importanti luoghi di culto di Istanbul. Durante il soggiorno sono previsti tre discorsi di papa Bergoglio.
PARTENZA DA FIUMICINO ALLE 9. «Accogliendo l'invito del presidente della Repubblica, di Sua Santità Bartolomeo I e del presidente della Conferenza episcopale, papa Francesco compirà un viaggio apostolico in Turchia dal 28 al 30 novembre 2014, recandosi ad Ankara e a Istanbul», ha infatti annunciato il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi. La partenza in aereo da Roma Fiumicino è prevista per venerdì 28 novembre alle 9, con l'arrivo nell'aeroporto di Ankara alle 13 locali.
INCONTRO CON ERDOGAN. Dopo l'accoglienza ufficiale, il pontefice è atteso per la visita al Mausoleo di Ataturk e poi per la cerimonia di benvenuto al Palazzo presidenziale, dove è in programma la visita al presidente della Repubblica Recep Tayyip Erdogan e l'incontro con le autorità. A seguire, l'udienza col primo ministro turco, Ahmet Davutoglu e con il presidente degli Affari religiosi, al Diyanet.
LA MESSA IN SPIRITO SANTO. Il 29 ottobre alle 9.30 ha in programma il volo per Istanbul, dove ha in programma la visita della basilica di Santa Sofia e della moschea Sultan Ahmet (la celebre Moschea blu, dove già Benedetto XVI si era raccolto in preghiera il 40 novembre 2006). Più tardi il papa è chiamato a celebrare la messa cattedrale cattolica dello Spirito Santo, e quindi alla preghiera ecumenica nella Chiesa patriarcale di San Giorgio; a seguire l'incontro privato con il patriarca ortodosso Bartolomeo I, nel palazzo patriarcale.
BENEDIZIONE ECUMENICA IN SAN GIORGIO. In programma per il 30 novembre la partecipazione della divina liturgia per la festa del patrono Sant'Andrea, nella Chiesa patriarcale di San Giorgio, con la benedizione ecumenica e la firma di una dichiarazione congiunta. Bergoglio è poi atteso a pranzo con Bartolomeo I, al Patriarcato ecumenico al Fanar. Il congedo, all'aeroporto Ataturk di Istanbul è previsto alle 16.45, con partenza del volo alle 17 e arrivo a Roma Ciampino alle 18.40 italiane.

Correlati

Potresti esserti perso