Pistorius 141021110344
GIUSTIZIA 21 Ottobre Ott 2014 1747 21 ottobre 2014

Pistorius in galera con i criminali più violenti del Sudafrica

Detenuto nel carcere di Kgosi Mampuro: il luogo delle impiccagioni durante l'apartheid.

  • ...

Oscar Pistorius ascolta la sentenza.

Oscar Pistorius sconta la condanna a cinque anni per l'omicidio colposo della fidanzata nella malfamata prigione di Kgosi Mampuru II, a Pretoria, che ospita i peggiori criminali del Sudafrica.
L'ex carcere di massima sicurezza, durante l'apartheid era il luogo dove venivano eseguite le condanne a morte.
All'epoca i detenuti in attesa di venire giustiziati erano rinchiusi in un'area detta The pot e in alcune giornate le guardie arrivavano a impiccare anche sette persone contemporaneamente.
LUOGO DI VIOLENZE E STUPRI. Il penitenziario Kgosi Mampuru, chiamato così nel 2013 in memoria di un nero impiccato nel carcere nel 1883, è caratterizzato da violenza e stupri. L'istituto di pena è dominato dalle gang e da secondini poco inclini al compromesso.
I circa 7 mila detenuti del carcere di Pretoria trascorrono fino a 23 ore al giorno rinchiusi nelle loro celle affollate.
Molti di loro in passato hanno denunciato di essere stati attaccati da bande di criminali, che li minacciavano per ottenere soldi in cambio.
In generale, la situazione delle carceri in Sudafrica è molto grave.
LE GANG DI PRIGIONIERI MINACCIANO GLI ALTRI DETENUTI. Un recente rapporto dell'Ispettorato ha rivelato che è abitudine delle gang nelle prigioni minacciare i detenuti con una siringa di sangue infettato dal virus dell'Hiv: un macabro rituale che viene chiamato slow puncture ovvero iniezione lenta.
Gli avvocati di Pistorius avevano posto il problema dei rischi che l'ex campione avrebbe corso in un carcere.
Inoltre secondo la difesa le prigioni sudafricane non sono attrezzate per i disabili.
CI SONO CELLE PER DISABILI. A Kgosi Mampuru però ci sono 22 celle singole per disabili nella zona dell'ospedale: lì probabilmente finirà l'ex campione.
Quanto alle protesi che consentono all'atleta di camminare, il regolamento del carcere prevede che le possa tenere di giorno ma le debba consegnare ai secondini di notte.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso