Vigili Fuoco 130302112042
DRAMMA 22 Ottobre Ott 2014 1333 22 ottobre 2014

Pesaro, incendio in fabbrica: un morto

Fiamme negli stabilimenti della Grassetti mobili di Montecchio. Deceduto un anziano.

  • ...

Vigili del fuoco all'opera.

Un anziano è morto nell'incendio di una fabbrica di mobili di Montecchio di Sant'Angelo in Lizzola (Pesaro Urbino), la Grassetti mobili.
Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco e i carabinieri. Ancora da chiarire le cause del rogo.
LA VITTIMA ERA IL TITOLARE. La vittima è Alessandro Grassetti, 73 anni, contitolare con il fratello Oscar della ditta i cui stabilimenti hanno preso fuoco.
In un primo momento sembrava che tutti i presenti fossero riusciti a mettersi in salvo, poi la scoperta del cadavere quasi irriconoscibile dell'imprenditore.
Nonostante fosse già pensionato, Alessandro Grassetti continuava col fratello ad andare al lavoro ogni giorno, per portare avanti la piccola azienda di famiglia, una società che non aveva dipendenti fissi.
MONTAVA UNA CAMERA PER BIMBI. Anche il 22 ottobre era intento a montare i mobili componibili di una camera per bimbi: improvvisamente nel locale è scoppiato un incendio che alimentato dalla presenza del legno ha divorato le suppellettili e avvolto l'anziano come una torcia.
Sulle cause del rogo indagano i carabinieri, coordinati dal pm della procura di Pesaro Silvia Cecchi. Alessandro Grassetti lascia la moglie e tre figli.

Correlati

Potresti esserti perso