Sciopero 141022135041
MEZZI PUBBLICI 22 Ottobre Ott 2014 1350 22 ottobre 2014

Trasporti, sciopero nazionale venerdì 24 ottobre

Disagi per chi viaggia su treni, metro e bus a Milano e Roma.

  • ...

Sciopero nazionale dei trasporti per venerdì 17 ottobre. Previsti disagi a Milano.

Per venerdì 24 ottobre è previsto uno sciopero nazionale dei mezzi pubblici, indietto dalle organizzazioni sindacali Orsa e Usb Lavoro Privato per un periodo di otto ore.
Le Ferrovie dello Stato prevedono ritardi o cancellazioni dei treni dalle 9 alle 17.
Trenitalia ha comunque garantito i servizi minimi di trasporto e, in particolare, nel trasporto locale, dove sono stati istituite le fasce di garanzia essenziali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.
Previsti disagi anche per chi viaggia sui mezzi pubblici a causa di un’agitazione nazionale proclamata dal sindacato Usb, con modalità differenti città per città.
A ROMA PROBABILI INTERRUZIONI. Nella capitale il servizio di trasporto Atac è garantito da inizio servizio alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20.
Tra le 8.30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.
Inoltre, nella notte tra giovedì e venerdì potrebbero subire interruzioni le linee notturne da N1 a N27 e la linea 913. Nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 possibili interruzioni per le linee metro A-B/B1 e linee 8-115-301 e 913.
MILANO, AUTOBUS SOSTITUTIVI PER MALPENSA. A Milano lo sciopero è in programma dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio e potrebbe comportare modifiche alla circolazione anche per quanto riguarda metropolitana, autobus e metro.
Sono probabili variazioni o cancellazioni dei treni regionali e suburbani. Il servizio aeroportuale Malpensa Express e il collegamento Malpensa Aeroporto-Bellinzona è assicurato da Trenord con autobus sostitutivi per i treni non effettuati.
RISCHI ANCHE A BOLOGNA. Anche in Emilia-Romagna i trasporti Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere), sono a rischio dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non sono garantiti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso