Harper 141023063226
REAZIONI 23 Ottobre Ott 2014 0627 23 ottobre 2014

Attentato Ottawa, il premier Harper: «Non ci faremo intimidire»

Dopo l'attacco il discorso alla nazione: «I responsabili non avranno un rifugio sicuro sul territorio canadese».

  • ...

Stephen Harper con Barack Obama.

Dopo l'attentato al parlamento di Ottawa in cui ha perso la vita un soldato, il premier canadese Stephen Harper ha parlato alla nazione: «Saremo vigili contro coloro che cercano di farci del male. Non saremo mai intimiditi, manterremo il Canada sicuro», ha detto.
I responsabili «non avranno un rifugio sicuro sul territorio canadese», ha proseguito. «Il Canada non è immune agli attacchi terroristici che vediamo in tutto il mondo».
«I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per Nathan Cirillo», il militare rimasto ucciso nell'attacco davanti al parlamento.
IL PARLAMENTO TORNA A RIUNIRSI. Intanto, il ministro dell''Industria, James Moore, ha confermato che «il parlamento tornerà a riunirsi oggi come previsto». «La nostra democrazia», ha aggiunto, «non può essere intimidita da quanto accaduto».

Correlati

Potresti esserti perso