Immagine 140714172230
NUOVO ATTACCO 23 Ottobre Ott 2014 1214 23 ottobre 2014

Nigeria, 60 ragazze rapite da Boko Haram

Azione del gruppo terrorista nella regione di Adamawa. Ci sono altre 200 donne nelle loro mani.

  • ...

Boko Haram.

Secondo l'agenzia missionaria Misna, almeno 60 altre ragazze sarebbero state rapite in Nigeria, nella regione di Adamawa nel nord est del Paese dal gruppo islamico jihadista Boko Haram: 40 sono di Waga Mangoro e altre 20 di Grata. Fonti locali hanno confermato che l'area era da circa due mesi sotto il controllo dei ribelli.
CASE E NEGOZI BRUCIATI. «Abitanti di Wagga», ha riferito Misna in un dispaccio, «hanno detto che un centinaio di Boko Haram fortemente armati, sono entrati nel villaggio e hanno cominciato a sparare e poi hanno bruciato case e negozi. Hanno ucciso due uomini e portato via le ragazze. I ribelli si trovano tuttavia nell'area».
Questo ulteriore rapimento, ha sottolineato l'agenzia, «mette in dubbio le trattative tra il governo di Abuja e i ribelli per il rilascio delle 200 ragazze di Chibok rapite lo scorso aprile»: trattative che nei giorni scorsi avevano aperto la speranza di uno spiraglio.

Correlati

Potresti esserti perso