Primavera Araba 140328164803
VIOLENZE 24 Ottobre Ott 2014 1623 24 ottobre 2014

Egitto, scontri a Nord del Cairo: ucciso un bimbo

Vittima di un proiettile alla testa: da un lato i Fratelli musulmani, dall'altro gli abitanti del posto. È stato d'emergenza.

  • ...

Una protesta in Egitto.

Un bambino di sette anni è morto, colpito da un proiettile alla testa, durante gli scontri tra i partecipanti a un corteo di Fratelli musulmani e gli abitanti del quartiere di Matarya, a Nord-est del Cairo, che si oppongono alla loro presenza.
Lo si è appreso da fonti della sicurezza.
ATTENTATI NEL SINAI. Attentato kamikaze nel Nord del Sinai, dove un terrorista a bordo di un'autobomba è entrato in una postazione delle forze egiziane e si è fatto esplodere, uccidendo 12 militari. Sei i feriti.
Con la morte di sette militari feriti nell'attacco kamikaze alla base di Karm el Kawadess, a Sheikh Zowayyed, è salito a 26 il bilancio delle vittime nei tre attentati del 24 ottobre contro le forze armate egiziane.
STATO D'EMERGENZA. Il Consiglio di Difesa egiziano ha imposto lo stato d'emergenza, secondo quanto riferito da una tivù governativa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso