Tullio Regge 141024121353
LUTTO 24 Ottobre Ott 2014 1210 24 ottobre 2014

Morto il fisico Tullio Regge

Aveva 83 anni ed era malato da tempo. Si era occupato di studiare meccanica quantistica e relatività.

  • ...

Tullio Regge è nell'ospedale San Luigi di Orbassano a 83 anni.

È morto il fisico Tullio Regge.
Torinese, 83 anni, ha avuto un ruolo di primo piano nella meccanica quantistica e ha giocato un ruolo altrettanto importante nella divulgazione scientifica.
Malato da tempo di sclerosi, negli ultimi tempi aveva avuto un peggioramento ed era stato ricoverato per una polmonite nell'ospedale San Luigi di Orbassano, dove è deceduto nella serata di giovedì 23 ottobre.
ERA NATO A BORGO D'ALE. Regge è stato uno dei fisici teorici più brillanti del 900.
Nato a Borgo d'Ale, un paese tra Torino e Vercelli, lo scienziato era emigrato per seguire le sue passioni, conseguendo il dottorato di ricerca negli Stati Uniti a Rochester. Arrivò poi all’Institute for Advanced Study di Princeton, poco dopo la morte di Albert Einstein e ci rimase oltre 20 anni.
DIVULGATORE SCIENTIFICO. Nella sua vita, però, Regge è stato anche parlamentare europeo, oltre che divulgatore scientifico tanto da aver scritto sulla Gazzetta del Popolo su La Stampa. Tra i suoi libri, si ricorda il best seller Infinito (edizioni Mondadori).
Protagonista in televisione in numerosi programmi che si sono occupati di scienza, il fisico è stato il fondatore dell’Isi, Istituto internazionale per l’interscambio scientifico, ma pure presidente del comitato organizzatore di GiovedìScienza, e animatore del Cicap, l’associazione fondata da Piero Angela per smascherare la pseudoscienza.
NUMEROSI PREMI. Tra i suoi lavori, si ricordano i 'poli' che portano il suo nome: si tratta di un contributo che ha consentito rilevanti progressi nella fisica delle particelle.
Inoltre, Regge è stato tra i pionieri della teoria quantistica della gravità.In carriera il fisico ha ricevuto molti riconoscimenti, tra cui la Medaglia Einstein, la Medaglia Cecil Powell e la Medaglia Dirac.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso