Violenza Donne Femminicidio 130808165443
LIETO FINE 25 Ottobre Ott 2014 1945 25 ottobre 2014

Usa, ordina una pizza al 911 per salvarsi dal fidanzato

Una donna chiama con l'inganno la polizia dopo essere stata picchiata dal compagno.

  • ...

Due agenti della polizia di New York.

Una donna americana ha chiamato il 911 chiedendo all'operatore una pizza con peperoni e funghi.
L'uomo, decisamente stupito dalla bizzarra richiesta, le chiede: «Ma lei sa che ha chiamato il numero per le emergenze?». La donna risponde di sì. Allora l'operatore del 911 capisce che quella strana telefonata può essere davvero una richiesta di aiuto. Dall'altra parte della cornetta c'era infatti una giovane disperata, vittima di violenze da parte del suo uomo, prigioniera tra le mura di casa, che per avvertire la polizia ha escogitato il trucco della finta chiamata a una pizzeria.
SEGREGATA DAL COMPAGNO UBRIACO. «Ne ordiniamo un paio», dice al suo compagno che, alterato dai fumi dell'alcol, annuisce. «Lei ha un'emergenza ma non può parlare, è cosi?», le chiede l'operatore che ha intuito la situazione. «Sì», risponde ancora la donna, «ha idea di quanto tempo serve per la consegna?», indicando generalità e indirizzo. Pochi minuti dopo alla porta dell'appartamento hanno bussato gli agenti che hanno trovato la ragazza - si legge nel rapporto dei poliziotti - tenuta segregata e un uomo ubriaco che viene subito arrestato. Sul corpo di lei i segni delle percosse, anche recenti.
«LA TELEFONATA PIÙ INCREDIBILE CHE ABBIA RICEVUTO». La conversazione è diventata virale sul web: l'operatore che l'ha ricevuta l'ha postata sul social media Reddit. «È la telefonata più incredibile, memorabile che abbia mai ricevuto», ha commentato, orgoglioso per aver colto l'appello disperato della donna salvandola dal suo inferno.
Casi di violenza domestica del genere, negli Usa, si contano a migliaia ogni anno, si tratti di percosse o violenze sessuali. Un fenomeno contro cui l'amministrazione Obama ha promesso tolleranza zero agendo non solo sul fronte della repressione, ma anche della prevenzione, fra l'altro con l'insegnamento del rispetto per l'altro sesso fin dai banchi di scuola.

Correlati

Potresti esserti perso