Gaza Tregua Ultima 140827191757
ESTERI 26 Ottobre Ott 2014 1210 26 ottobre 2014

Medio Oriente, saltano colloqui Hamas-Israele

Saltano gli incontri per una pace duratura in programma al Cairo per la giornata del 27 ottobre.

  • ...

Un miliziano delle Brigate al Qassam, braccio armato di Hamas.

Brusco stop per le trattative tra Hamas e lo Stato di Israele.
I colloqui indiretti fra le due parti per una tregua duratura a Gaza, che dovevano riprendere il 27 ottobre al Cairo, sono stati rinviati a data da stabilirsi.
A renderlo noto Fawzi Barhum, un portavoce di Hamas, secondo cui le autorità egiziane non hanno dato spiegazioni.
DECISIONE EGIZIANA. La decisione egiziana di rinviare la riunione, affermano osservatori a Gaza, rischia di rappresentare inoltre una battuta di arresto negli sforzi di riconciliazione inter-palestinesi, fra Hamas ed al-Fatah.
Al Cairo la delegazione palestinese si accingeva ad affrontare una serie di questioni urgenti fra cui il controllo dei valichi della Striscia e le modalità della ricostruzione di Gaza.
CHIUSO VALICO RAFAH. Il 25 ottobre intanto le autorità egiziane hanno ordinato la chiusura a tempo indeterminato del valico di Rafah (fra il Sinai e la Striscia) e hanno preannunciato la costituzione nella stessa area di una 'zona cuscinetto', nel contesto di misure di emergenza ordinate dopo il massacro di soldati egiziani avvenuto nel Sinai settentrionale.
AUMENTO PREZZI A GAZA. A Gaza queste misure hanno provocato un immediato aumento dei prezzi.
Nelle ultime 24 ore è raddoppiato il costo dei pacchetti di sigarette trafugate dal Sinai con tunnel scavati sotto al confine.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso