Trieste 141026141719
CELEBRAZIONI 26 Ottobre Ott 2014 1417 26 ottobre 2014

Trieste celebra il ritorno all'Italia

Il 26 ottobre del 1954 l'ingresso dei bersaglieri nella città. Il sindaco: «Siamo più liberi».

  • ...

Bersaglieri entrano a Trieste il 26 ottobre 1954.

L'ottavo Reggimento dei Bersaglieri ha ricevuto il 26 ottobre la cittadinanza onoraria di Trieste, a sessant'anni dall'ingresso nella città, il 26 ottobre 1954, che riportò il capoluogo giuliano all'Italia.
Il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini, ha conferito questa mattina la cittadinanza onoraria, «per celebrare degnamente l'anniversario» del ricongiungimento all'Italia, fine del «lungo e difficile periodo in cui la città aveva vissuto contesa, dopo la conclusione del secondo conflitto mondiale».
«SIAMO PIÙ LIBERI». Cosolini ha ripercorso le vicende storiche del ritorno all'Italia. «Oggi», ha continuato, «siamo più liberi, di non doverci dividere in identità contrapposte. Siamo liberi di sentirci italiani e cittadini d'Europa e di questa parte d'Europa, patrioti e aperti all'incontro di culture e diversità, essere orgogliosi di storia e cultura italiane e aperti all'incontro e al contributo di altre storie e culture, guardare all'Europa e al mondo e contemporaneamente essere risorsa per l'Italia».

Correlati

Potresti esserti perso