Sewol 141027124305
COREA DEL SUD 27 Ottobre Ott 2014 1249 27 ottobre 2014

Traghetto Sewol, chiesta la pena di morte per il capitano

Oltre 300 vittime nel naufragio. Lee è accusato di omicidio per negligenza.

  • ...

Lee Joon-Seok, comandante del traghetto Sewol, arriva in tribunale.

È stata chiesta la pena di morte in Corea del Sud per il comandante del traghetto Sewol, il cui naufragio nell'aprile scorso ha provocato oltre 300 morti, in gran parte liceali in gita scolastica.
Il capitano Lee Joon-Seok è imputato davanti al tribunale di Gwangiu con l'accusa di omicidio per negligenza aggravata. Nel corso del processo, il comandante ha detto di meritare la pena capitale, ma ha respinto l'accusa di aver sacrificato i passeggeri per salvarsi la vita.
UNO DEI PEGGIORI DISASTRI DI SEMPRE. L'incidente è avvenuto il 16 aprile 2014 e rappresenta il peggior naufragio nelle acque territoriali della Corea del Sud dal 1993, nonché uno dei peggiori disastri avvenuti nel Paese in tempo di pace.

Correlati

Potresti esserti perso