Standard Poor 111020111516
PROCESSO 28 Ottobre Ott 2014 1805 28 ottobre 2014

Inchiesta rating, Standard & Poor's e Fitch a giudizio a Trani

Manager e analisti delle agenzie accusati di manipolazione del mercato: declassarono l'Italia.

  • ...

Rinviati a giudizio sei tra manager e analisti di Standard & Poor's e altri due dell'agenzia Fitch, accusati di manipolazione del mercato.
L'inchiesta, che riguarda anche le due società, si riferisce a report emessi tra il 2011-2012 sull'affidabilità del sistema creditizio e sul declassamento del rating dell'Italia.
«SAREMO ASSOLTI». S&P non si è scomposta: «Crediamo fermamente che queste accuse siano completamente infondate e non supportate da alcuna prova», ha scritto la società in una nota, aggiungendo di aver «sempre svolto il nostro ruolo con coerenza, fornendo una opinione indipendente sul merito di credito dell'Italia in linea con le nostre metodologie internazionali, con i nostri standard di qualità e integrità e con la regolamentazione europea».
Infine: «Il merito di questa causa sarà ora esaminato da un tribunale nel pieno contraddittorio tra le parti. Siamo fortemente convinti che, quando questo avverrà, saremo pienamente assolti da ogni accusa».

Correlati

Potresti esserti perso