Razzo Nasa 141029001638
INCIDENTE 29 Ottobre Ott 2014 0013 29 ottobre 2014

Usa, esploso razzo con rifornimenti per la stazione spaziale

Mezzo commerciale senza equipaggio. Spavento in Virginia, ma nessun ferito. Foto e video.

  • ...

Una terrificante esplosione, senza vittime.
Il razzo commerciale Cygnus della Orbital Sciences - senza equipaggio e usato per il trasporto di rifornimenti della Nasa per la stazione orbitante internazionale (Iss) - partito il 28 ottobre è esploso poco dopo il decollo dalla base di lancio Nasa a Wallops Island, in Virginia (foto).
A bordo aveva circa 2,2 tonnellate di rifornimenti e apparecchiature scientifiche destinate per la stazione.
Si tratta della terza missione cargo della Orbital Sciences per la Nasa, in base a un contratto del valore di 1,9 miliardi di dollari che prevede un totale di otto missioni del genere.
«ANOMALIA CATASTROFICA». La Nasa si è affrettata a spiegare che «ci sono significativi danni materiali», ma al momento «nulla indica che ci sia personale in pericolo».
Il razzo esploso non ha mostrato alcun problema prima del lancio e anche il conto alla rovescia è stato perfetto. Si è trattato di un incidente definito dall'agenzia una «anomalia catastrofica».
CROLLO IN BORSA A -9%. Orbital Science subito dopo l'incidente è affondata in Borsa. I titoli sono arrivati a perdere il 9% nelle contrattazioni after hour.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso