Ebola Infermiera Kaci 141029192217
PROVOCAZIONE 30 Ottobre Ott 2014 1714 30 ottobre 2014

Ebola, Usa: Kaci Hickox esce in bici e sfida la quarantena

L'infermiera, tornata dalla Sierra Leone, si oppone all'isolamento di 21 giorni voluto dal governo del Maine.

  • ...

L'infermiera Kaci Hickox, tornata negli Stati Uniti dopo aver curato i malati di Ebola in Sierra Leone.

L'infermiera Kaci Hickox sfida la quarantena in cui lo Stato del Maine l'ha messa dopo il rientro dall'Africa Occidentale.
ESCE IN BIBICLETTA. La donna, che ha curato malati di Ebola fino a pochi giorni fa, è uscita con il fidanzato per un giro in bicicletta.
Lo Stato del Maine vorrebbe che l'infermiera restasse in casa per 21 giorni dall'ultimo contatto con un paziente di Ebola.
«SOGGETTO AD ALTO RISCHIO». L'assessore statale alla salute Mary Mayhew ha sottolineato come le attività della ragazza, le informazioni sul suo lavoro e i suoi movimenti «mancano di affidabilità» motivo per cui la donna è «ad alto rischio».
Le autorità vorrebbero che Kaci restasse in isolamento fino al 10 novembre. La donna però ha detto di non avere alcun sintomo e che la quarantena, oltre che non necessaria, è anti-costituzionale. Hickox era stata tenuta per tre giorni in quarantena in New Jersey subito dopo l'arrivo all'aeroporto di Newark. Alla fine il governatore Chris Christie l'aveva lasciata andare e l'infermiera era rientrata in auto in Maine.

Correlati

Potresti esserti perso