Ebola 141031090842
ALLARME 31 Ottobre Ott 2014 0910 31 ottobre 2014

Ebola, Corea del Nord: quarantena per gli stranieri

La decisione per reagire all'epidemia. Sospesi tutti i viaggi turistici. Rafforzati i controlli.

  • ...

Un'esercitazione anti-ebola.

L'allarme ebola arriva anche in Corea del Nord.
Tutti gli stranieri residenti nel Paese dovranno sottoporsi a una quarantena di 21 giorni. Lo ha decretato il governo di Pyongyang reagendo all'epidemia causata dal virus Ebola, secondo il South China Morning Post di Hong Kong.
Gli impiegati delle ambasciate e delle organizzazioni non governative straniere che hanno uffici nella capitale potranno trascorrere il periodo di isolamento nelle loro residenze.
STOP AI VIAGGI DEGLI STRANIERI. Recentemente, Pyongyang ha annunciato un rafforzamento dei controlli alle frontiere e ha sospeso tutti i viaggi di gruppi di turisti stranieri nel Paese.
In occasione dell'epidemia di Sars in Cina, nel 2003, la Corea del Nord, uno dei Paesi più isolati del mondo, prese misure drastiche chiudendo per alcuni mesi le sue frontiere.
L'epidemia di ebola ha colpito oltre 10 mila persone, quasi la metà delle quali hanno perso la vita. La quasi totalità dei casi si sono verificati in Liberia, Sierra Leone e Guinea.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso