Isis 140826224012
ORRORE 31 Ottobre Ott 2014 1434 31 ottobre 2014

Isis, centinaia di corpi in fosse comuni

Vittime della tribù irachena Albonemer. Baghdadi nominato capo del Califfato di Derna.

  • ...

Combattenti dell'Isis.

Centinaia di uomini appartenenti alla tribù Albonemer sono stati sepolti in una fossa comune ad Heet, 130 km ad Ovest di Baghdad. Lo affermano testimoni all'agenzia di stampa turca Anadolu, aggiungendo che gli uomini erano stati sequestrati e poi uccisi per vendetta contro la loro tribù che aveva cercato di impedire all'Isis di conquistare la zona situata a Ovest di Baghdad.
CENTINAIA DI VITTIME. L'età degli uomini giustiziati, si aggira tra 18 e 55 anni. Interpellato dall'agenzia turca, il comandante delle operazioni Anbar, Rashid Falih, ha detto che l'Isis ha giustiziato in un solo giorno 250 uomini della tribù di Albonemer. In un'altra fossa comune nelle vicinanze della città di Ramadi nella provincia di Anbar, secondo fonti dell'intelligence irachena, ci sono 150 corpi di membri della stessa tribù.
BAGHDADI CAPO DEL CALIFFATO DI DERNA. Intanto il leader dello Stato islamico Abu Bakr al Baghdadi è stato nominato capo del Califfato di Derna, città all'Est della Libia controllata dai jihadisti. Lo riferiscono media locali. Una bomba artigianale è esplosa contro la tribuna del Consiglio della gioventù islamica, affiliata all'Isis, durante le celebrazioni in piazza per la nomina.

Correlati

Potresti esserti perso