Dolci Morti 141101132338
CRISI & FESTE 1 Novembre Nov 2014 1325 01 novembre 2014

Dolci dei morti, per il 2 novembre boom fai da te

Dalle fave alle ossa. Coldiretti: «In pasticceria prezzi fino a 45 euro al chilo».

  • ...

'Pane dei morti'.

Dalle favette, al pane, fino alle ossa dei morti, ma anche fanfullicche e stinchetti.
Sono solo alcuni dei dolci preparati lungo tutta la penisola in occasione del giorno dedicato alla commemorazione dei defunti che il 2014 registra un inaspettato ritorno del fai-da-te casalingo sotto la spinta della crisi ma anche della riscoperta del gusto di passare più tempo in cucina.
È quanto ha affermato la Coldiretti nel sottolineare che quattro famiglie su dieci preparano torte e biscotti casalinghi soprattutto in occasione di ricorrenze speciali. Un'occasione per divertirsi risparmiando, con i prezzi dei dolci dei morti che in pasticceria possono raggiungere anche i 45 euro al chilo.
DAL 'PANE DEI MORTI' AI 'BISCOTTI DEI MORTI'. In Lombardia il 'pane dei morti' si può acquistare ad un prezzo variabile tra i 18,50 e i 30 euro al chilo, mentre gli 'ossicini dei morti' sono quotati attorno ai 25 euro e le fave dei morti tra i 18 e i 20 euro. In Umbria si possono acquistare 'fave dei morti' al prezzo di 20-22 euro, come in Abruzzo, mentre in Sicilia, che è la patria di questa tradizione, si vendono 'biscotti dei morti' in un 'misto siciliano' che costa 10 euro al chilo, ma sono tradizionali del periodo anche i dolci di martorana (frutta realizzata con pasta di mandorle) che si può acquistare attorno ai 20 euro per arrivare anche a 45 euro nei bar e nelle pasticcerie più esclusive.
I dolci dei morti, ha ricordato la Coldiretti, vengono preparati secondo tradizione per il giorno di commemorazione dei defunti, istituito dalla Chiesa Cattolica nel 610 d.C. e rappresentano simbolicamente l'offerta dei vivi ai morti che, secondo la tradizione cristiana e precristiana, ritornano sulla terra nelle proprie case durante la notte tra il 1 e il 2 novembre.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso