Burkina Faso 141031114728
AFRICA 2 Novembre Nov 2014 1555 02 novembre 2014

Burkina Faso, soldati prendono il controllo della televisione

Migliaia di persone hanno manifestato contro i militari. Spari e piazze chiuse.

  • ...

Manifestanti anti-Compaorè in Burkina Faso.

Spari alla sede della radiotelevisione nazionale del Burkina Faso, nella capitale Ouagadougou. I soldati hanno preso il controllo della televisione, verso la quale si stavano dirigendo alcune migliaia di manifestanti. Testimoni hanno successivamente spiegato che i soldati del reggimento della sicurezza presidenziale hanno sparato in aria nel cortile d'ingresso dell'edificio, per disperdere la folla, e hanno preso possesso della struttura.
PRESIDIATA LA PIAZZA. Anche piazza della Nazione, al centro della capitale Ouagadougou, è stata presidiata dall'esercito, che ha fatto allontanare le migliaia di manifestanti accorse in risposta all'appello contro i militari partito dalle forze d'opposizione e dagli esponenti della società civile. I soldati hanno poi isolato la piazza, impedendo l'accesso.
Il potere nel Paese africano è attualmente in mano al numero 2 della guardia nazionale, Isaac Zida, dopo le dimissioni del presidente Compaorè.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso