Milano Aggressore 141102165233
VIOLENZA 2 Novembre Nov 2014 1650 02 novembre 2014

Milano, studente ferito sotto casa con l'acido

Ustioni di secondo grado al volto e alle mani. L'aggressore aveva il volto coperto ed è fuggito.

  • ...

L'aggressore ha agito a volto coperto.

Gli ha gettato addosso dell'acido e poi è scappato. Un giovane di 25 anni è stato aggredito in questo modo da uno sconosciuto domenica 2 novembre a Milano. Prima di denunciare l'episodio alla polizia, la vittima si è recata al pronto soccorso per farsi medicare.
USTIONI SUL VISO E ALLE MANI. Il ragazzo è uno studente universitario, cui sono state riscontrate al volto e alle mani ustioni di secondo e terzo grado. Ha raccontato di aver parcheggiato l'auto sotto casa, in via Quarto Cagnino verso le cinque del mattino, quando è stato avvicinato alle spalle da uno sconosciuto che gli ha lanciato addosso del liquido corrosivo. Il ragazzo ha citofonato ai genitori urlando di scendere per aiutarlo e i familiari lo hanno caricato in auto e portato al Fatebenefratelli. Poi hanno avvertito gli agenti di polizia.
AGGRESSORE A VOLTO COPERTO. Il giovane ha detto che il suo aggressore aveva il volto coperto, e agli investigatori ha raccontato di non aver mai subito minacce. La polizia sta cercando di individuare l'autore del reato e di capire quale possa essere stato il movente. Dalle telecamere presenti nel quartiere potrebbero arrivare elementi utili.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso