Effetto Serra 140909140827
CLIMA 2 Novembre Nov 2014 1204 02 novembre 2014

Onu, gas serra ai massimi da 800 mila anni

Il rapporto degli esperti sul riscaldamento globale: emissioni da dimezzare entro il 2050.

  • ...

Cappa di smog sulle strade di Los Angeles, Usa.

Le concentrazioni di gas serra nell'atmosfera hanno raggiunto i livelli più alti mai registrati «in 800 mila anni», e resta «poco tempo» per riuscire a mantenere l'aumento della temperatura entro i 2 gradi centigradi. Il rapporto del gruppo di esperti sul clima dell'Onu (Ipcc), la valutazione più completa sul cambiamento climatico mai prodotta a partire dal 2007, non lascia spazio ai dubbi: le emissioni mondiali di gas serra devono essere ridotte dal 40 al 70% tra il 2010 e il 2050, e sparire del tutto a partire dal 2100. Secondo gli esperti, la temperatura media della superficie della Terra e degli oceani è aumentata di 0,85°C tra il 1880 e il 2012.
RISCHIO DI CAMBIAMENTI IRREVERSIBILI. Il documento dell'Ipcc ha raccolto le conclusioni di tre precedenti studi. Oltre all'impatto dell'uomo, ha analizzato i cambiamenti climatici in corso, denunciando il pericolo che possano diventare irreversibili se le emissioni di gas serra non venissero tagliate. Secondo la relazione, gli scienziati sono certi al 95% che l'aumento dei gas serra dovuto a combustione di carboni fossili e la deforestazione siano le principali cause del riscaldamento globale a partire dalla metà del Novecento.
BAN KI-MOON: «AGIRE ORA». «L'azione contro il cambiamento climatico può contribuire alla prosperità economica, a un migliore stato di salute e a città più vivibili», ha detto il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, dopo la pubblicazione del rapporto Ippc. «Dobbiamo agire ora per ridurre le emissioni di Co2 ed evitare un peggioramento del clima, che si riscalda a una velocità senza precedenti».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso