Fede 120220123736
CADUTA 5 Novembre Nov 2014 0929 05 novembre 2014

Fede, Mediaset gli toglie casa e lavoro

Addio allo stipendio da 27 mila euro al mese e all'abitazione di Milano Due.

  • ...

Emilio Fede.

La parabola di Emilio Fede potrebbe avere toccato il suo punto più basso. Sicuramente per quanto riguarda la carriera perché il giornalista, 83 anni, è stato definitivamente silurato da Mediaset.
L'azienda ha rescisso il contratto unilateralmente con una missiva inviata il 31 ottobre 2014. Ed era una collaborazione stellata, perché dopo il licenziamento del 2010 (quando Fede mostrò il fotomontaggio del direttore dell'informazione Mario Crippa con un transessuale), su intercessione di Silvio Berlusconi, aveva ottenuto un nuovo contratto.
STIPENDIO DA 27 MILA EURO. Da quella volta comunque, non è mai riapparso in video, ma ha continuato a percepire uno stipendio molto ricco: 27 mila euro lordi al mese. E non solo. Oltre a questo generoso compenso, con il licenziamento Fede perde anche una lussuosa casa a Milano Due, il pagamento delle bollette di luce, acqua, gas e telefono, i due autisti, la segretaria, l’ufficio.
VERSO IL GIUDIZIO IN APPELLO. Non morirà di fame, visto che percepirà la ricca pensione di un giornalista ex direttore. Ma da un certo punto di vista ha perso tutto. Fine del rapporto con il Biscione e via dalla sua casa. L'azienda però gli ha concesso di rimanere fino alla fine di novembre per dargli il tempo di trovare una nuova sistemazione.
Mediaset ha definitivamente scaricato Fede a pochi giorni dalla sentenza di appello del processo Ruby-bis: in primo grado è stato condannato a sette anni di reclusione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso