Polizia Pakistan 140201110506
BLITZ 5 Novembre Nov 2014 1107 05 novembre 2014

Pakistan, arsi vivi: 44 persone arrestate

Oltre 400 denunciate per la barbara uccisione di una coppia di cristiani accusati di blasfemia.

  • ...

Pakistan: agenti di polizia in azione.

La polizia pachistana ha arrestato 44 sospetti per la barbara uccisione di una coppia cristiana bruciata viva perché accusata di blasfemia. Lo riporta Express News. Oltre 460 persone sono state denunciate per aver partecipato al linciaggio avvenuto in una fornace di mattoni in un villaggio a circa 60 km da Lahore dove i due coniugi di nome Shama e Shehzad lavoravano.
COMMISSIONE D'INCHIESTA. Il governatore del Punjab, Shahbaz Sharif (fratello del premier Nawaz) ha deciso di formare una commissione di inchiesta per accelerare le indagini. Ha inoltre rafforzato la sicurezza nei quartieri dove vive la minoranza cristiana molto spesso perseguitata nel Paese musulmano. Anche l'opposizione del Partito popolare pachistano (Ppp), il partito della famiglia Bhutto, ha condannato l'orrendo crimine e chiesto di fare luce su quanto avvenuto.

Correlati

Potresti esserti perso