Papa Francesco 141022112740
DIRITTO 5 Novembre Nov 2014 1213 05 novembre 2014

Sacra Rota, papa Francesco: «Faccia giustizia gratis»

Appello di Bergoglio ad allontarsi dal denaro. E a snellire le procedure del Tribunale.

  • ...

Papa Francesco.

Nuovo monito di papa Francesco contro il denaro. In un corso di prassi canonica promosso dal Tribunale della Rota romana, il pontefice ha rievocato alcune sue decisioni passate, quando era Arcivescovo di Buenos Aires, esortando la Sacra Rota a operare gratuitamente.
«Ho dovuto congedare dal Tribunale una persona, tempo fa, che diceva: '10.000 dollari e ti faccio i due procedimenti, il civile e l'ecclesiastico'. Per favore questo no». Nei casi di accertamento della nullità di un matrimonio, Bergoglio ha chiesto giustizia e snellimento delle procedure.
«SNELLIRE LE PROCEDURE». «Nel Sinodo straordinario», ha proseguito, «si è parlato delle procedure, dei processi, e c'è una preoccupazione per snellire le procedure, per un motivo di giustizia. Giustizia, perché siano giuste, e giustizia per la gente che aspetta, come sua eccellenza mons. decano ha appena detto». «Quanta gente aspetta per anni una sentenza? Per questo già prima del Sinodo», ha ricordato Bergoglio, «ho costituito una Commissione che aiutasse per preparare possibilità diverse in questa linea: una linea di giustizia, e anche di carità, perché c'è tanta gente che ha bisogno di una parola della Chiesa sulla sua situazione matrimoniale, per il sì e per il no, ma che sia giusta».
L'ESEMPIO DEI POVERI. «Alcune procedure», ha commentato papa Francesco, «sono tanto lunghe o tanto pesanti che non favoriscono, e la gente lascia. Un esempio: il Tribunale interdiocesano di Buenos Aires, non ricordo ma credo che, in prima istanza, abbia 15 diocesi; credo che la più lontana sia a 240 km Non si può, è impossibile immaginare che persone semplici, comuni vadano al Tribunale: devono fare un viaggio, devono perdere giorni di lavoro, anche il premio... tante cose... Dicono: 'Dio mi capisce, e vado avanti così, con questo peso nell'anima'».
Il Papa poi ha raccomandato nuovamente lo «snellimento delle procedure». «Avanti sempre. È la madre Chiesa», ha sottolineato, «che va e cerca i suoi figli per fare giustizia. E bisogna essere anche molto attenti», ha raccomandato, «che le procedure non siano entro la cornice degli affari: e non parlo di cose strane. Ci sono stati anche scandali pubblici».

Correlati

Potresti esserti perso