Papa Francesco 141108125250
APPELLO 8 Novembre Nov 2014 0800 08 novembre 2014

Papa Francesco: «La famiglia è la base della società»

Bergoglio: «È la comunità d'amore e di vita in cui ogni persona impara a relazionarsi con gli altri».

  • ...

Papa Francesco.

La famiglia è «la cellula della società» e il luogo «primario dell'educazione».
Lo ha affermato l'8 novembre papa Francesco nell'udienza agli scout adulti del Masci.
«Per voi genitori cristiani la missione educativa trova una sua specifica sorgente nel sacramento del matrimonio, per cui il compito di allevare i figli costituisce un vero e proprio ministero nella Chiesa».
AMORE E VITA. Per il Santo Padre, la famiglia «è la comunità d'amore e di vita in cui ogni persona impara a relazionarsi con gli altri e con il mondo». E grazie alle basi acquisite «è in grado di proiettarsi nella società, di frequentare positivamente altri ambienti formativi, come la scuola, la parrocchia, le associazioni».
IL DURO COMPITI DI ALLEVARE. Secondo papa Francesco, «tutte le vocazioni muovono i primi passi in famiglia e ne portano l'impronta per tutta la vita. Il compito di allevare i figli «costituisce un vero e proprio ministero nella Chiesa. Non solo però i genitori verso i figli, ma anche i figli verso i loro fratelli e verso gli stessi genitori hanno un certo compito educativo, quello dell'aiuto reciproco nella fede e nel bene». Dialogo tra i coniugi, ascolto e confronto reciproco «sono elementi essenziali perché una famiglia possa essere serena e feconda».
MAMBERTI NOMINATO PREFETTO. Sempre l'8 novembre Jorge Mario Bergoglio ha nominato l'8 novembre monsignor Dominique Mamberti, finora segretario per i Rapporti con gli Stati, nuovo prefetto del Supremo tribunale della Segnatura apostolica.
È subentrato al cardinale americano Raymond Leo Burke. Mamberti è stato sostituito da monsignor Paul Richard Gallagher, finora nunzio in Australia. Leo Burke è nuovo Patrono del sovrano militare ordine di Malta.

Correlati

Potresti esserti perso