Cucchi 141108195311
RICORDO 8 Novembre Nov 2014 1846 08 novembre 2014

Stefano Cucchi, fiaccolata a Roma

Iniziativa davanti alla sede del Csm. La madre: «Non ci fermeremo finché non avremo giustizia».

  • ...

Un momento della fiaccolata intitolata «Mille candele per Stefano Cucchi, accendiamo la verità».

Fiaccolata a Roma, davanti al Consiglio superiore della magistratura, per ricordare Stefano Cucchi. L'iniziativa è stata promossa dalla famiglia e dall'Associazione contro gli abusi in divisa (Acad) Onlus.
«È una giornata importante affinché luce venga fatta», ha detto la madre Rita Calore. «Non è possibile che un ragazzo di 31 anni muoia massacrato dentro quattro mura dello Stato. Non ci fermeremo mai fino a quando verità e giustizia non sia fatta».
LA SORELLA: «SPIRAGLIO DI SPERANZA». Ilaria, la sorella di Cucchi, ha spiegato che «i segnali che arrivano da tutte le parti, sia dai cittadini, sia dalle istituzioni ci scaldano il cuore. Stefano è stato abbandonato anche dopo la sua morte. La nostra famiglia è stata abbandonata e presa in giro in tutti questi cinque anni. Ora qualcosa sta cambiando e questo ci apre uno spiraglio di speranza. Sono tante luci accese attorno a Stefano, che in quei giorni era solo e oggi non lo è più».

Correlati

Potresti esserti perso