Esplosione Moncalieri 141109185207
TRAGEDIA 9 Novembre Nov 2014 1808 09 novembre 2014

Moncalieri, esplode palazzina: un morto

La vittima ha dato fuoco alla casa. Sei persone ferite. Tra loro due bambini.

  • ...

Esterno della palazzina dove, a causa di una esplosione, una persona è morta e altre sei, tra cui due bambini, sono rimaste ferite a Moncalieri, alle porte di Torino, il 9 novembre 2014.

Una persona è morta e altre sei, tra cui due bambini, sono rimaste ferite in un'esplosione avvenuta in una palazzina a Moncalieri, alle porte di Torino.
Lo scoppio è stato intenzionalmente provocato dalla stessa vittima, Mirca 'Guzza' Montian, un rumeno 45enne completamente ubriaco e descritto come molto violento dai vicini di casa
UNA FAMIGLIA DI RUMENI. I carabinieri hanno riferito che nella palazzina vive una famiglia di rumeni. L'uomo, il capofamiglia 45enne, dopo essersi allontanato da casa per un litigio, si è ripresentato con una tanica di benzina, ha gettato il liquido in casa e ha dato fuoco.
La bombola di gas gli è esplosa addosso. Voleva uccidere tutti, invece è morto lui, ma sei persone, tra cui due bambine, sono rimaste ferite. Una delle due bambine è la figlia dell'incendiario, mentre uno dei sei feriti, un uomo di 48 anni cugino della vittima, è stato ricoverato in condizioni molto gravi al Cto di Torino. Ha riportato ustione sul 50% del corpo.
QUARTIERE FREQUENTATO DA NOMADI. La famiglia di Montian vive alla periferia di Moncalieri in un bilocale poverissimo, ricavato all'interno di un vecchio caseggiato a un piano. Un quartiere povero, frequentato per lo più da nomadi, pochi gli italiani residenti in zona. I vicini di casa hanno confermato che l'uomo era spesso ubriaco, ed era spesso molto violento. All'ordine del giorno le violenze sulla moglie (che al momento della tragedia, però, non era in casa).
Il 9 novembre il romeno al culmine dell'ennesimo litigio è uscito di casa. Ma, a differenza delle altre volte è tornato dopo pochi minuti con una bottiglia piena di benzina. Ha cosparso la casa con il liquido e ha dato poi fuoco.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso