Alfano 141103092709
CRONACA 10 Novembre Nov 2014 1548 10 novembre 2014

Cortei, Viminale: «Sì al dialogo ma con fermezza»

Riunione del Comitato per la sicurezza: «Garantire il diritto di manifestare nella legalità».

  • ...

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Massima disponibilità al dialogo con tutti per garantire il diritto a manifestare ma, nello stesso tempo, «la massima fermezza per assicurare il rispetto della legalità».
Queste le indicazioni della riunione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza, presieduto dal ministro Angelino Alfano, in vista delle manifestazioni nel mese di novembre.
DA ALFANO INVITO A PORRE IN ESSERE SINERGIE. Il ministro dell'Interno, Alfano, «ha invitato i vertici delle forze dell'ordine a porre in essere tutte le necessarie sinergie per assicurare la massima efficacia dei dispositivi di prevenzione e controllo al fine di garantire il pacifico svolgimento delle manifestazioni programmate».
Lo riferisce il Viminale dopo la riunione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica
RIUNIONE CON VERTICI POLIZIA. Il ministro dell'Interno ha presieduto al Viminale una riunione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica a cui hanno partecipato il sottosegretario con delega ai servizi, Marco Minniti, il viceministro, Filippo Bubbico, i vertici nazionali delle forze di polizia e dei servizi di intelligence.
Nel corso della riunione il Comitato ha svolto una ampia ed approfondita analisi sullo stato dell'ordine e della sicurezza nel Paese e particolare attenzione sarebbe stata rivolta alle manifestazioni collegate alle prossime giornate di sciopero programmate nella capitale e in altre località sul territorio nazionale.

Correlati

Potresti esserti perso