Capelli 141111165309
BARLETTA 11 Novembre Nov 2014 1651 11 novembre 2014

Barletta, si tinge i capelli di blu: cacciata da scuola dalle suore

Provvedimento contro una ragazza di 18 anni, espulsa da un Istituto gestito dalle suore salesiane.

  • ...

Secondo i genitori della ragazza, il regolamento dell'Istituto è stato cambiato.

Si è tinta i capelli di blu, e questo è bastato alle Suore salesiane dei sacri cuori per impedire a una giovane di 18 anni la frequentazione di una scuola superiore paritaria. Da allora studia privatamente per prepararsi all'esame di maturità e i genitori, secondo quanto riportato dal quotidiano la Repubblica, hanno denunciato l'accaduto ai carabinieri. La famiglia ha lamentato il fatto che l'originario regolamento di disciplina interno, secondo il quale «ogni studente è tenuto con la collaborazione e la supervisione della famiglia a indossare un abbigliamento consono all'ambiente educativo», sia stato recentemente modificato proprio con un'integrazione relativa a colore e taglio dei capelli.
LE SUORE: «LE REGOLE SONO REGOLE». «Questa è una scuola cattolica. Ci sono delle regole e chi si iscrive a questa scuola le conosce», ha ribattuto una religiosa interpellata dalla stampa. «Se lasciassimo fare a ciascuno quel che vuole, qui dentro diventerebbe un arcobaleno». La madre superiora, suor Gianfranca Petruzzella, ha fatto invece sapere ai giornalisti di non essere disponibile a parlare della vicenda.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso